Multe ai monopattini “incivili”. «Qui i disabili rischiano la vita»

0
27 Numero visite

La nuova campagna dell’associazione “Libertà di Parola per il cittadino”

“Multe” ai monopattini per sensibilizzare gli utenti a parcheggiare correttamente. A giorni dall’annuncio del Comune sull’obbligo di targa dei monopattini in sharing, l’associazione “Libertà di Parola per il cittadino” lancia una nuova campagna in cento città per “punire” gli utenti indisciplinati.

Una decina i finti verbali attaccati con lo scotch ai mezzi abbandonati sui marciapiedi di via Po, piazza Castello e nel Quadrilatero. «È un gesto simbolico per sensibilizzare l’amministra – zione a prendere subito provvedimenti. Nonostante i 500 stalli per monopattini annunciati dal Comune, al momento in città continua a regnare la malasosta – spiega Michele Checa, presidente dell’associazione Libertà di Parola per il cittadino -.

Se non si riesce a far rispettare l’ordine, sarebbe opportuno multare per davvero questi veicoli ».

 

Newsletter