PUBBLICITA

Vatican News

PUBBLICITA

È on line, da questi giorni che precedono il Natale, la App d’informazione Vatican for All realizzata dal Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede per le persone con disabilità comunicativa e visiva. La App – scaricabile gratuitamente su Google Play e su Apple Store – consente di accedere ai contenuti informativi delle Udienze Generali, Angelus e degli altri avvenimenti papali. Attraverso la Lingua dei Segni (italiana e americana, LiS e ASL) e i contenuti fruibili per le persone cieche ed ipovedenti, la App permette di essere aggiornati tempestivamente sull’attività del Papa e della Santa Sede e sulla vita della Chiesa nel mondo.

 

Questa App fa parte del progetto “Nessuno Escluso” del Dicastero per la Comunicazione che ha preso il via con il Messaggio Urbi et Orbi di Pasqua 2021. Si tratta di un servizio che offre l’accessibilità – per le persone con disabilità comunicative – alle catechesi delle Udienze generali e degli Angelus/Regina Caeli (Messa della Vigilia di Natale e Triduo pasquale, apertura del Sinodo e Giornate Mondiali) che sono fruibili gratuitamente attraverso un canale YouTube di Vatican News.

In particolare, è disponibile un canale live per la traduzione LiS (Lingua Italiana dei Segni) https://e.va/lis e uno in differita per la traduzione ASL (American Sign Language) https://e.va/asl.

Il Progetto è coordinato da Suor Veronica Donatello, responsabile del Servizio nazionale della Conferenza Episcopale Italiana per la Pastorale delle persone con disabilità.

Il progetto è reso possibile grazie alla collaborazione e al sostegno economico del Pio Istituto dei sordi di Milano, di CBM Italia-Missioni cristiane per i ciechi nel mondo, Freunde von Radio Vatikan (Amici della Radio Vaticana) e St Francis Borgia Deaf Center di Chicago.

 

Notizia