WindTre raddoppia i Giga disponibili con l’offerta mobile dedicata ai non vedenti e non udenti

0
28 Numero visite

Dal 20 Settembre 2021 il brand unico WindTre rende disponibile la nuova versione aggiornata dell’opzione tariffaria mobile agevolata pensata per i clienti dell’operatore non udenti e non vedenti

Pubblicità

di Samuele Calì

Di seguito si riportano le caratteristiche salienti dell’offerta alla quale è stato raddoppiato il bundle di traffico dati, rispetto alla versione precedente.

Bundle, costi e servizi inclusi

Nello specifico, i clienti affetti da disabilità uditiva o visiva che sottoscrivono la nuova opzione tariffaria in questione, usufruiscono di un bundle mensile composto da minuti illimitati verso tutti i numeri di rete fissa e mobile nazionali, 2000 SMS verso tutti e 50 Giga in 5G, al costo di 7,49 euro al mese.

Trattasi di un’offerta agevolata attivabile da nuovi e già clienti WindTre non vedenti e non udenti, presso uno dei negozi WindTre del territorio, previa presentazione da parte del cliente del certificato di disabilità a lui intestato, da allegare insieme al documento di identità.

Il contributo di attivazione per nuovi e già clienti è gratuito, ma è previsto un eventuale costo della nuova SIM di 10 euro, salvo eventuali promozioni locali.

L’offerta include, senza costi aggiuntivi, l’assistenza dedicata al numero 159 e al numero Whatsapp 3270000159, il servizio di reperibilità SMS Ti ho cercato e l’ascolto gratuito della Segreteria Telefonica in Italia e nel resto dell’Unione Europea.

Il servizio di ricevuta di ritorno SMS è disponibile, ma non abilitato di default. Solo se attivato volontariamente dal cliente, per ogni evento di notifica, è previsto l’addebito di 29 centesimi di euro.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia mobile e per risparmiare, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

WindTre

Ulteriori dettagli

L’opzione tariffaria mobile ricaricabile agevolata rivolta ai clienti ciechi e sordi, va sfruttata in modo lecito, secondo buona fede e correttezza, astenendosi dal conseguire vantaggi diversi da quelli connessi alla normale fruizione dell’offerta per comunicazione interpersonale.

La SIM WindTre non è abilitata alla fruizione dei servizi a sovrapprezzo. Il cliente ha comunque la facoltà di abilitarne la fruizione manualmente chiedendo la disattivazione gratuita del blocco al servizio clienti.

Superati i Giga disponibili è previsto il pagamento extrasoglia dati di 1 Giga di traffico internet per ogni giorno di utilizzo a 99 centesimi di euro, fruibile fino alle 23:59 dello stesso giorno. Se il Giga offerto viene interamente consumato prima delle 23:59 la navigazione verrà inibita fino al giorno successivo.

In caso di superamento del bundle SMS disponibile il costo per ogni SMS inviato è di 29 centesimi di euro cadauno.

L’opzione tariffaria agevolata, cosi come le altre offerte WindTre, è utilizzabile anche in roaming all’interno dell’Unione Europea e Regno Unito (per adesso). In questi casi il cliente può usufruire di tutti i minuti e gli SMS disponibili con la propria offerta, con un limite per quanto riguarda i Giga utilizzabili, calcolato secondo una formula prevista dal regolamento Roaming Like at Home.

In caso di esaurimento dei Giga disponibili in roaming all’interno dei paesi UEWINDTRE invia una notifica di avvertimento, e in caso di continuata navigazione si applica una tariffa di extrasoglia pari a 0,366 centesimi di euro ogni MB consumato, scalati ad ogni KB di traffico.

Dal 18 Gennaio 2021 con tutte le nuove SIM WindTre è previsto il piano tariffario New Basic, che di base si rinnova al costo di 4 euro al mese, ma finché l’offerta principale rimane attiva non viene addebitato alcun importo.

Ricarica in ritardo

Trattandosi di un’offerta con addebito dei costi su credito residuoin caso di credito insufficiente l’operatore applicherà il meccanismo di ricarica in ritardo. Il cliente potrà quindi disporre in anticipo del traffico incluso della propria offerta al costo di 0,99 euro, per 1 giorno solare fino alle 23:59.

Qualora il giorno successivo il credito fosse ancora insufficiente, il traffico incluso sarà nuovamente disponibile per ulteriori 4 giorni, al costo di 1,99 euro per un totale di 2,98 euro.

Tali importi non si applicano se è attivo il servizio Autoricarica. L’anticipo del traffico si applicherà anche nel caso in cui il credito vada a zero a seguito del pagamento di un costo di attivazione o di un qualunque altro costo periodico, ad eccezione dei costi relativi alle offerte roaming.

Tale modalità è disponibile più volte per mese solare di riferimento e solo se è stato interamente corrisposto l’ammontare dovuto per addebiti precedenti. L’anticipo del traffico non si applica alle offerte a consumo che non prevedono traffico incluso.

Al termine dei giorni in cui il traffico incluso è anticipato, nel caso in cui il credito fosse ancora insufficiente, la SIM rimarrà attiva in ricezione o per effettuare chiamate di emergenza.

Il costo verrà addebitato nella prima ricarica utile, in aggiunta a quello di rinnovo dell’offerta o del costo di attivazione. Per l’addebito del costo dell’opzione, se il credito è insufficiente, viene usato l’importo disponibile al momento dell’addebito, per la parte residua è automaticamente addebitata con la prima ricarica per un importo non superiore a quello dovuto nell’ultimo mese.

Si rammenta infine, che le offerte tariffarie degli operatori di telefonia mobile possono essere soggette a modifiche unilaterali nel corso del tempo. In questi casi WindTre avvisa il cliente un mese prima, come previsto dalla normativa vigente.

 

Notizia