Wind rete fissa: offerta dedicata agli utenti disabili a partire da 14,95 euro al mese

0
535 Numero visite

Per i clienti con disabilità (sordità, cecità totale o parziale), Wind riserva delle offerte dedicate ad un prezzo agevolato, corrispondente alla metà del costo attuale del listino a regime (non promozionale). Anche queste offerte sono state rinominate per rispettare le normative AGCOM sull’utilizzo del termine “Fibra”.

La promozione agevolata Wind per la rete fissa prevede chiamate, internet illimitato in ADSL, Misto Fibra Rame FTTC o Fibra FTTH (by Open Fiber) fino a 1000 Mega, modem in vendita abbinata a 2 euro al mese per 48 mesi e una SIM dati Wind con 100GB mensili a partire da 14,95 euro al mese.

L’offerta per utenti con disabilità è disponibile in ottemperanza alla Delibera AGCOM 46/17/CONS. “Misure specifiche e disposizioni in materia di condizioni economiche agevolate, riservata particolari categorie di clientela, per i servizi di comunicazione elettronica da postazione fissa e mobile”. Il processo di attivazione dell’offerta deve avvenire in negozio secondo le procedure standard. L’agevolazione economica non potrà essere in alcun caso cumulata con altri sconti.

Per usufruire dell’offerta agevolata bisogna compilare l’apposito modulo Agevolazione Economica per Utenti Disabili ed inviarlo al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. – Casella Postale 14155 – Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano MI.

Alla domanda va allegata la certificazione medica rilasciata dalla competente autorità sanitaria pubblica comprovante la sordità, la cecità totale o parziale. Nel caso in cui la richiesta venga inviata dal familiare di un soggetto avente diritto è necessario allegare alla certificazione medica anche lo stato di famiglia.

Se si è già titolare di un contratto fisso Wind e si vuole aderire alle specifiche agevolazioni economiche, è possibile scaricare il modulo dal sito ufficiale e inviarlo a Wind. L’attivazione e il cambio piano sono gratuiti.

Come per le offerte standard, anche per le offerte con agevolazioni economiche Wind ha aggiornato i nomi delle sue offerte per rispettare la delibera AGCOM 292/18 CONS che impone l’utilizzo del termine “fibra” esclusivamente in caso di FTTH/FTTB, e anche l’utilizzo di bollini colorati per identificare la tecnologia di connessione impiegata

Con questa variazione, che avverrà gradualmente sul sito e nei negozi, le offerte sono state così rinominate in base alla tecnologia:

  • Wind FIBRA1000 (Bollino Verde F, con dicitura “Fibra”): connessione interamente su rete in fibra ottica fino all’abitazione (FTTH) by Open Fiber fino a 1000 Megabit/s in download e fino a 100 Megabit/s in upload;
  • Wind INTERNET200 e INTERNET100 (Bollino Giallo FR, con dicitura “Misto Fibra Rame”): connessione in fibra fino al cabinet stradale, poi da quest’ultimo in rame fino all’abitazione (FTTC). A seconda della copertura si potrà avere una connessione fino a 100 o 200 Megabit/s in download e fino a 20 Megabit/s in upload;
  • Wind INTERNET20 e INTERNET7 (Bollino Rosso R, con dicitura “Rame”): connessione classica in ADSL interamente su rete in rame (dalla centrale al cabinet e da quest’ultimo fino all’abitazione) con velocità fino a 20 Megabit/s in download (dove non disponibile fino a 7 Megabit/s) e fino a 1 Megabit/s in upload.

Con questa offerta il prezzo agevolato è di 14,95 euro al mese, a cui bisogna aggiungere i 2 euro al mese del modem. In totale 16,95 euro al mese per 48 mesi, poi 14,95 euro.

In caso di ADSL a 7 Mega (INTERNET7) il costo sarà di 17,95 euro al mese, a cui aggiungere i 2 euro al mese del modem. In totale 19,95 euro al mese per 48 mesi, poi 17,95 euro

Il pagamento può essere effettuato tramite Carta di Credito,  con addebito su Conto Corrente Bancario/Postale o Bollettino Postale. In quest’ultimo caso è previsto il pagamento di un deposito cauzionale di 60 euro, che sarà restituito nell’ultima fattura a compensazione del totale.

Il modem è in vendita abbinata a rate e prevede un vincolo di 48 mesi, in caso di recesso anticipato dall’offerta di rete fissa Wind con questa promozione dedicata, è previsto il pagamento di 79 euroCome anticipato da MondoMobileWeb, a partire dal 23 Aprile 2018 per ADSL e FTTC sarà possibile ritirare in negozio o inviare a casa il nuovo modem unico D-Link DVA-5592; i modem FTTH sono esclusivamente disponibili con la spedizione gratuita a casa. Per ulteriori informazioni sul modello di modem che verrà inviato in base alla tecnologia, si invita a consultare l’approfondimento dedicato.

Il costo delle chiamate, se non si sceglie l’opzione per le chiamate illimitate Voce Unlimited a 5 euro in più al mese, è di 0 centesimi al minuto con uno scatto alla risposta di 18 centesimi verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e verso i numeri fissi di Europa Occidentale, USA e CANADA. Per sapere chi vi chiama è necessario aggiungere il servizio InVista al costo di 2 euro in più al mese IVA inclusa.

Si ricorda che Wind Tre ha introdotto i costi di incasso sostenuti dall’operatore per emissioni delle fatture. L’importo è di 0,73 euro per ogni fattura emessa (0,36 euro al mese).

A partire dal 20 Settembre 2018 Wind Tre aumenta il costo di invio delle fatture cartacee, per cui se si sceglie questo tipo di invio il nuovo costo sarà di 2,73 euro per ogni bolletta inviata. I rinnovi avvengono ogni mese solare. Le fatture sono emesse ogni 2 mesi

Le offerte Wind di rete fissa prevedono anche l’attivazione in negozio di una SIM dati abbonamento, con 100GB di traffico Internet incluso e condivisibile con un massimo 4 SIM Wind Family con la stessa anagrafica e con un massimo di 4 SIM Ricaricabili, attive anche con anagrafiche differenti. Possono essere associate le sole SIM Wind con le offerte ricaricabili All Inclusive, anche in versione Easy Pay, Call Your Country Super e Call Your Country Premium, per un massimo di 8 SIM.

La SIM dati che verrà data in dotazione al cliente può essere normalmente inserita in un modem 4G (proposto a costo zero al momento dell’attivazione della SIM, come raccontato qui su MondoMobileWeb) o in uno smartphone/tablet per usufruire direttamente dalla stessa SIM dei 100GB in 4G al mese. La condivisione dei Giga avverrà invece tramite un contatore unico nei sistemi Wind che conteggia il traffico dati utilizzato dalle SIM Wind che sono state collegate.

Per maggiori informazioni su come funzionano i 100GB si invita a consultare l’approfondimento dedicato.

Per ulteriori informazioni sull’offerta a prezzi agevolati si invita a visitare il sito ufficiale di Wind, da dove è possibile scaricare l’apposito Modulo Agevolazione economica utenti disabili Wind.

 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze

https://www.mondomobileweb.it

Newsletter