Umbra Acque, presto attivo uno sportello dove si parlerà la lingua dei segni

0
671 Numero visite

A partire dal 3 aprile prossimo, all’interno dell’ufficio di contatto di Perugia, verrà attivato un servizio di videocomunicazione che, gratuitamente e mediante una semplice App installata su una postazione tablet, permetterà alle persone con disabilità sensoriale di accedere agevolmente ai servizi

“Abbiamo voluto prestare particolare attenzione ai nostri clienti con disabilità sensoriale – ha sottolineato l’amministratrice delegata Tiziana Buonfiglio – che secondo una indagine del 2015 nella
nostra regione sono più di duemila, e come poche altre aziende in Italia abbiamo voluto concretamente cominciare ad abbattere le barriere alla disabilità. Con questo nuovo servizio – continua Tiziana Buonfiglio – ai nostri utenti sordi sarà consentito di collegarsi in tempo reale ad un Video Centro dove operano interpreti LIS e comunicare con l’operatore di sportello; al momento della videochiamata il cliente con disabilità sensoriale potrà interagire direttamente con l’operatore del Video Centro che tradurrà le sue richieste dalla lingua dei segni alla lingua verbale parlando con l’operatore di Umbra Acque e, viceversa, traducendo per il cliente in linguaggio visuale  le indicazioni ricevute.

E’ un segnale  di rispetto per le persone e di vicinanza ai bisogni di tutti i nostri clienti”, ha concluso l’amministratrice delegata di Umbra Acque.

DUEMILA CONTATORI SOSTITUITI – Intanto nei giorni scorsi i tecnici di Umbra Acque hanno sostituito oltre 2.200 contatori rotti a causa del gelo che ha interessato la regione tra il 26 febbraio e il 19 marzo, impegnando mediamente ogni giorno solo per questa attività circa 43 persone.

SPORTELLI CHIUSI IL 30 E 31 MARZO – Nei giorni di venerdì 30 e sabato 31 marzo 2018 gli uffici di contatto e il call center di Umbra Acque rimarranno chiusi. Resterà attivo il servizio Guasti e Pronto Intervento chiamando il numero verde gratuito 800.250.445.

https://www.gualdonews.it

Newsletter