Olimpiadi dei Sordi, Maratona: Super Chicca vicina al podio. Chiude quinta

0
635 Numero visite

L’atleta luinese stamane in Turchia ha battagliato con le avversarie, arrivando a poco meno di 13′ dal bronzo e a 16′ dall’argento. Oro alla tedesca Alder-Baerens

La luinese Cristina Gogna non ha centrato l’impresa di andare a podio stamane durante la Maratona delle “Deaflympics” in corso in Turchia, a Samsun, arrivando al traguardo in quinta posizione con il tempo di 3:29:15.

La corsa, partita alle ore 6.30 ora italiana, ha visto una grande prestazione per “Super Chicca” che, già come ci aveva detto durante un’intervista qualche settimana fa, si è impegnata al massimo per raggiungere il miglior risultato possibile in questa gara così complessa e dalla difficile gestione.

Non ha potuto nulla contro la tedesca, detentrice del record mondiale, Nele Alder-Baerens, unica atleta della corsa ad esser scesa sotto il muro delle tre ore, con 2:51:19, che ha vinto la medaglia d’oro. Al secondo posto, invece, l’argento è andato all’ucraina Marila Svynobii che ha chiuso con 3:12:53, mentre il bronzo è stato conquistato dalla coreana Oh Sang con il tempo di 3:16:27. Al quarto posto, davanti alla nostra Cristina, la russa Daria Gaynetdinova che ha terminato la maratona in 3:22:12.

Anche l’altro italiano, impegnato nella Maratona Uomini questa mattina, Alex Vizzini, è giunto al traguardo al quinto posto.

(Foto © FSSI – Federazione Sport Sordi Italia)

https://www.luinonotizie.it

Newsletter