La solidarietà e lo sport: lezione dei maestri di Sci Katia e Loris Beltramo

0
829 Numero visite

Continua il lavoro di sensibilizzazione sullo sport e la sordità da parte dei fratelli Loris e Katia Beltrando (maestri di sci di fondo di Vinadio) che il 19 febbraio, sulle piste di Festiona di Demonte, hanno tenuto una lezione sulla materia ai maestri del Piemonte specializzandi sulla disabilità.

s_fffa003093

“Katia – spiega il docente formatore Loris – è l’unica maestra di sci sorda d’Italia. Abbiamo cercato di far conoscere questa disabilità (invisibile) attraverso una lezione in aula e sulla neve utilizzando una comunicazione verbale (logopedica) e segnante (L.I.S – lingua italiana segni) al fine di creare una maggiore conoscenza reciproca tra udente e sordo finalizzata a migliorare il rapporto tecnico e didattico tra maestro e allievo; in futuro è nostro intento trasmettere le nozioni di base anche agli aspiranti maestri di sci dello sci alpino e snowboard”.

La lezione era inserita all’interno della settimana dei Ragazzi di Cesare che da anni si occupa di ragazzi con varie disabilità sugli sci di fondo.

Per maggiori info e approfondimenti sullo sport e la sordità vi preghiamo di contattare Katia katiam77@tiscali.it oppure Loris 348/0087402.

Newsletter