Darsena Pop Up, concerto sottotitolato per i bimbi sordi

0
300 Numero visite

“Mousikè” era nell’antichità una disciplina con cui i giovani venivano educati e comprendeva la musica, il canto, la danza, il teatro, ginnastica del corpo. Su questi presupposti è partito il lavoro del Centro Mousikè, attivo a Ravenna dal 2017 in via Bovini, 43.

Si tratta di un centro multidisciplinare dove si impara a crescere musicalmente integrando in modo armonico le emozioni, il corpo e la voce privilegiando e affinando l’ascolto.

Gli allievi di Mousikè ne daranno prova domani giovedì 28 giugno alle 20.30 in Darsena Pop Up a Ravenna, esibendosi al concerto finale intitolato “Rewind”, ispirato agli anni ’80.

Il ricavato dell’ingresso a offerta libera sarà devoluto in beneficenza a favore dell’ Associazione di Ravenna “L’orecchio magico”, che si occupa di bambini con problemi uditivi, supportandoli nella loro integrazione, nella vita scolastica e cercando di superare le barriere della comunicazione tramite la sottotitolazione simultanea di ogni evento sociale, ludico, culturale pubblico (tutti gli approfondimenti qui).

Il concerto Rewind sarà infatti sottotitolato dagli operatori specializzati de “L’orecchio magico”, affinché possa essere seguito da tutti.

Tutti i brani saranno suonati da una band composta dagli insegnanti di Centro Mousikè (Giovanni Sandrini, Enrico Ronzani e Valentina Cortesi) cui si aggiungono Tiziano Negrello alla batteria e Matteo Tiozzo al basso. Ogni brano vedrà il contributo degli allievi che suoneranno il loro strumento. Oltre che i brani, anche il look della serata sarà ispirato agli anni ’80.

Lo staff del Centro Mousikè ringrazia di cuore chi ci ha aiutato e supportato nella realizzazione di questo grande concerto: Darsena PopUp, Ottica Bovesi (Ravenna, Marina di Ravenna, Imola, Faenza, Lugo), Macelleria Laborcarni (Ravenna), Akron Alta Cosmesi (Ravenna).

Home

Newsletter