Al Teatro Piccolo Eliseo di Roma va in scena “Tribes”

0
1.016 Numero visite
PUBBLICITA

Mai scontato. Divertente. Emozionante. Di un’intelligenza feroce. Un testo tragicomico che affronta con acutezza e un punto di vista originale il tema vivo eppure poco frequentato della sordità.

PUBBLICITA

Tribes muove dalla storia di una famiglia politicamente scorretta di origini ebraiche.

ELISEO_1200x800__0002_PICCOLO-ELISEO_Tribes-tree122_11_JPG

Una comunità familiare udente, con le sue regole i suoi valori, le sue idiosincrasie. A capo della tribù ci sono Beth e Christopher, i genitori di Daniel, Ruth e Billy. Billy è sordo dalla nascita. Quando Billy incontra Sylvia, una giovane donna nata da genitori sordi che sta per perdere l’udito, entra in contattato con la lingua dei segni e con la famiglia allargata della comunità sorda. Tutti gli equilibri sono alterati: Billy è disposto ad abbandonare il suo nucleo di provenienza, Sylvia ormai quasi del tutto sorda, non riconosce più neanche se stessa in tutto quel silenzio.

ORARI SPETTACOLI:

martedì, giovedì, venerdì, sabato ore 20.00
mercoledì 6 gennaio, ore 20.00
mercoledì e domenica, ore 16.00

TRIBES

di NINA RAINE

con STEFANO SANTOSPAGO, LUDOVICA MODUGNO, BARBARA GIORDANO, LUCHINO GIORDANA, FEDERICO D’ANDREA, ALICE SPISA/DENIZ ÖZDOĞAN

regia ELENA SBARDELLA

SPETTACOLO CON SOPRATITOLI PER SORDI

http://www.teatroeliseo.com

Notizia