Lui 98 anni lei 88, sposati da 71: superano “insieme” il Covid

0
51 Numero visite

Lui 98 anni e lei 88, marito e moglie da 71 anni, hanno superato «brillantemente» il coronavirus. E’ la storia che arriva da Palazzo San Gervasio, centro della provincia di Potenza, raccontata dal nipote della coppia, Pasquale Cautela. «Nonostante i problemi di salute – racconta all’AGI il nipote – entrambi hanno sconfitto questo maledetto virus».

Lui, infatti è sordomuto ed è conosciuto da tutti in paese come «ù muparigghj”; la moglie, invece, ha l’alzheimer in stato avanzato. «I miei nonni – spiega il nipote – avevano contratto il Covid dalla badante circa 50 giorni fa e oggi sono finalmente risultati negativi al tampone di controllo.

Hanno avuto lievi sintomi: qualche giorno di febbre per entrambi. L’amore che li lega – conclude Cautela – ha vinto su tutto».

 

Newsletter