Un’edizione speciale e straordinaria per ASTIBenEssere 2020

74 video tutti tradotti nella lingua dei segni a cura delle volontarie L.I.S.

0
27 Numero visite

Speciale e straordinaria.

Sono le parole che hanno caratterizzato l’edizione n. 7 di ASTIBenEssere. Speciale perchè è stata la prima edizione interamente on line, straordinaria perchè i numeri sono impressionantemente positivi.

Il team organizzativo,  su coordinamento della Cooperativa Della Rava e Della Fava , è stato superlativo è ha saputo mettere in campo tutte le competenze per realizzare un’edizione particolarmente complicata.  Un evento nato e strutturato per essere vissuto fisicamente ha saputo trasformarsi in una maifestazione web. Non facile e sconatato ma alla fine il risultato è sotto gli occhi di tutti.

74 i video caricati su facebook, pagina dedicata www.facebook.com/astibenessere

i convegni live sulla piattaforma zoom che a breve, appena terminata la traduzione in Lingua  dei Segni Italiana, verrano caricati sulla paina facebook.

Grande apprezzamento per i video che tutti sono stati sottotitolati e tradotti in Lingua dei segni italiana; un lavoro immenso a cura delle volontarie L.I.S..

40 gli operatori olistici – singoli, associazioni, circoli e scuole di formazione – che hanno proposto le proprie tecniche cercando di superare l’handicap virtuale in pratiche che sono essenzialmente contatto fisico.

10 le organizzazioni culturali che hanno trasmesso benessere con poesie, teatro, giocoleria, arte circense.

Un ringraziamento agli sponsor che hanno anche quest’anno creduto in ASTIBenEssere– spiegano gli organizzatori-: Specchiasol, EcorNaturasì, Idronatural, Artemisia erboristeria olistica , Generali Assicurazioni agenzia Mortara di Asti. Vorremmo sottolineare l’impegno di Ilaria Marini  del progetto Marketing Territoriale per il sostegno e la disponibilità.

Un grazie a Chapitombolo Academy e Chapitombolo Asti per il forte sostegno datoci, grazie di cuore anche a Convergenze Concept Lab di Clara Ceppa che con pazienza e tenacia ha coordinato tutta la macchina organizzativa web.

ASTIBenEssere dà l’arrivederci alla prossima edizione 2021  nella speranza di ritornare nel bellissimo chiostro del Palazzo del Michelerio.

Ma intanto  siamo già al lavoro  per ‘Aspettando ASTIBenEssere’ appena le condizioni sanitarie lo permetteranno”.

Pubblicato da Asti Benessere su Sabato 20 giugno 2020

 

Newsletter