Non udenti, corso gratuito di primo soccorso in Lingua dei Segni

Tenuto ieri dai volontari delle associazioni “Airte Save a life” di Guidonia, “Avvis” di Villalba”, “Le Cento Parti del Cuore” di Setteville e “Volontario Per Te” di Villanova

0
188 Numero visite
PUBBLICITA

Ieri, domenica 13 marzo, si è svolto il primo corso gratuito di primo soccorso in LiS – Lingua dei Segni – dedicato alla sorda di Guidonia Montecelio.

PUBBLICITA

Si tratta di un progetto ideato dal Consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Matteo Castorino e realizzato grazie alla tenacia e allo spirito di servizio della dottoressa Giovanna Rizzitiello, dei volontari delle associazioni “Airte Save a life” di Guidonia, “Avvis” di Villalba, “Le Cento Parti del Cuore” di Setteville e “Volontario Per Te” di Villanova.

“Hanno partecipato tanti cittadini non udenti, coinvolti soprattutto da Francesco Carlomagno e Monica Tenore, ed è stato un successo – commenta Castorino – Sicuramente organizzeremo altre iniziative simili al più presto. Queste sono le occasioni per cui penso sia proprio bello occuparsi di politica e farlo negli enti locali, dove tutto è più vicino e intenso.

La Città è di tutti e tutte”.

 

Notizia