PUBBLICITA

È in funzione un nuovo servizio in LiS (lingua dei segni) per i cittadini sordi residenti nel distretto sociosanitario RM 5.5, che coinvolge i comuni di San Vito Romano (comune capofila), Capranica Prenestina, Castel San Pietro Romano, Cave, Gallicano nel Lazio, Genazzano, Palestrina, Rocca di Cave, San Cesareo Zagarolo.

PUBBLICITA

Ogni Martedì, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e il Giovedì, dalle ore 15.00 alle ore 17.00, gli sportelli URP e del Segretariato sociale dei Comuni del Distretto socio-sanitario Rm 5.5 saranno accessibili attraverso un interprete LiS collegato in remoto.

Tutti i cittadini sordi potranno accedere liberamente a tutti i servizi, comunicando attraverso la traduzione in simultanea di un interprete professionista.

I cittadini sordi potranno prenotare, inoltre, il servizio di interpretariato per altri appuntamenti e servizi dei comuni del distretto. Per maggiori informazioni rivolgersi all’ufficio URP o al Segretariato sociale del proprio Comune di residenza.

L’obiettivo del progetto è quello di consentire la piena e libera fruibilità da parte dei cittadini sordi dei servizi previsti nel Piano di Zona e di quelli allocati nei singoli comuni. Per maggiori informazioni è possibile inoltrare una mail all’indirizzo dell’assistente sociale distrettuale alessandra.patrizi@comunedizagarolo.it

 

Notizia