Musei da toccare, visite guidate per abbattere le diversità

0
644 Numero visite

Per giovedì 15 marzo, il progetto di accessibilità e fruizione dell’arte per visitatori con disabilità Musei da toccare propone visite guidate alla scoperta del mondo egizio ed etrusco presso la Centrale Montemartini.

Il via è alle ore 16.00, con vere e proprie esperienze tattili di alcuni reperti originali supervisionate e supportate dalle conoscenze dell’Egittologa Massimiliana Pozzi; saranno alternati racconti interessanti e suggestivi sugli usi e sulle pratiche rituali delle due civiltà.

Inoltre, all’interno dei musei verranno presentati dei modelli riprodotti in scala di una tomba egizia e di un’abitazione, per permettere ai partecipanti di scoprirne i particolari attraverso il tatto.

Sarà presente anche una riproduzione di oggetti provenienti da alcune tombe del villaggio egizio di Deir el Medina.

Lo scopo è quello di abbattere le barriere architettoniche, culturali e sensoriali, e  permettere alle persone con disabilità visive la possibilità di visitare un museo e di entrare in contatto con l’arte e, come in questo caso, con la storia di antiche civiltà.

Le visite guidate sono gratuite ma è necessaria la prenotazione. Per maggiori informazioni sull’evento e su altri progetti in corso presso i Musei Civici di Roma, visitare il sito: http://www.museiincomuneroma.it/it/footer/accessibilita_e_usabilita

Questa iniziativa non apre le porte solamente al mondo egizio ed etrusco, ma rientrano all’interno del progetto molte altre esperienze sensoriali. Un esempio è il progetto InterGam presso la Galleria d’arte Moderna, che prevede una guida audio all’opera d’arte in tutti i suoi particolari e sfaccettature.

Importante per i non udenti è il progetto Totem L.i.S.: alcune collezioni museali vengono raccontate con video in lingua dei segni e con sottotitoli.

Musei da toccare dà la possibilità a tutti, nessuno escluso, di entrare in contatto con l’arte nel vero senso della parola. Attraverso il tatto le persone non vedenti potranno scoprire tutto ciò che l’arte propone

https://roma.zon.it

Newsletter