“Le lobby” impediscono che l’Italia sia un Paese normale

0
1.190 Numero visite

Avevo ragione io, io sono contrario all’esistenza delle lobby.
E’ proprio vero che la presenza delle lobby impediscono di fatto una normale vita a tutti i cittadini. Compresi i cittadini sordi.

La lobby della LIS.
La lobby dell’IC.
La lobby delle PA.
La lobby della legge 68.
La lobby della legge 104.
E così via…

635671 DICHIARAZIONI CANCELLIERI-FOTO ARCHIVIOSono lobby che NON consentono ai cittadini sordi di vivere in maniera completamente serena.

L’articolo pubblicato sul sito del Corriere della Sera (http://www.corriere.it/politica/13_luglio_02/cancellieri-contro-lobby_cc4e2da2-e334-11e2-a1f9-62e4ef08d60d.shtml) mi da pienamente ragione.

Io mi oppongo totalmente alla nascita (e alla crescita folle) delle lobby che perseguono egoisticamente i propri interessi trascurando tutto il resto!

Vedete, io continuo a scrivere – SEMPRE IN DIFESA DEI CITTADINI SORDI – affinchĂ© queste lobby possano sparire definitivamente per far sì che possiamo tutti vivere serenamente.

Le associazioni lo sanno da sempre ma non lo dicono in faccia ai poveri soci: questa è chiara violazione del diritto del cittadino sordo che vuole avere un salto di qualità migliore!

Continuate a fare video su di me ma io andrò avanti fino in fondo.
State tranquilli!

Quello che vi posso dire: cari cittadini sordi, dovete REAGIRE!

Un caro saluto a tutti,
Giulio Scotto di Carlo

Newsletter