Petizione Budget del ricoverato

0
1.180 Numero visite

Le Istituzioni continuano nel silenzio e nel disinteresse a non considerare la malattia mentale quale urgente priorità di questo grave disagio sociale, nonostante i numerosi episodi di follia quotidianamente raccontati dai mass media e sui tagli alla bistrattata Sanità Pubblica .

Salute mentale
Salute mentale

Cari Amici Cattolici e non Cattolici,

ci rivolgiamo alle persone di buona volontà ad aderire e firmare le Petizioni qui evidenziate, nella consapevolezza di poter agire verso noi stessi e verso gli altri nell’ottica di un benessere collettivo.

Grazie. – previtefelice@alice.it

 

Quella dei malati mentali, dunque, continua ad essere una piaga sociale, per risolvere la quale non bastano le sole parole e siamo in attesa di poter valutare e capire nei dettagli le misure di sostegno all’economia che il Governo si appresterebbe a presentare e che il Paese attende di conoscere, poggiando lo spending review sulla testa di questi “desaparecidos della n/s civiltà”.

L’etica del sistema democratico dovrebbe trovarsi là dove sono tutelati i diritti e garantiti i doveri della persona umana da parte delle Istituzioni.

Per mettere in luce la carenza, dopo ben 38 anni dalla chiusura dei Ospedali Psichiatrici, di una legge-delega sulla riforma dell’assistenza psichiatrica in Italia, come quella di una più ampia normativa comunitaria che consenta di uniformare la legislazione di settore in tutti i Paesi della Unione Europea, invito i cittadini a firmare le Petizioni da noi inoltrate fin dal 7 ottobre 1998 , ripresentate il 18 marzo 2013, tutt’ora giacenti presso le Commissioni Parlamentari del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati .

FIRMATE, se credete opportuno per il bene comune QUESTE PETIZIONI :

http://www.petizionepubblica.it/PeticaoVer.aspx?pi=P2014N46103 http://www.petizionepubblica.it/PeticaoVer.aspx?pi=P2014N46109 FIRMATE, se credete

e se ritiene necessario, per favore,  sollecitate  i Presidenti delle due Commissioni Parlamentari :

 

emiliagrazia.debiasi@senato.it  e

a.marazziti_m@camera.it

Grazie

previtefelice@alice.it

1 giugno 2016
Newsletter