È sorda e entra nel Consiglio delle Donne La battaglia di Elisabetta Maio

0
549 Numero visite
PUBBLICITA

La lingua dei segni che permette ai sordi di comunicare non è riconosciuta in Italia.

PUBBLICITA

21 maggio 2018

Elisabetta Maio – Guarda il video

Eppure da tempo sordi, interpreti e udenti reclamano sia equiparata a tutte le altre lingue. Perché la Lis è una lingua, non un linguaggio. Ha una sua grammatica e un suo lessico. E se in America c’è l’Università per i sordi , in Italia si è davvero indietro. La lotta delle associazioni continua e una parte da Bergamo. Elisabetta Maio docente della lis , è nuovo membro del consiglio delle donne del comune di Bergamo.

Il servizio di Paola Abrate per Bergamo Tv.

https://www.ecodibergamo.it

Notizia