Pubblicità

Si svolgeranno il 3 e 4 ottobre 2021 le elezioni comunali per eleggere il prossimo Sindaco di Roma.

La data è stata ufficializzata dal ministro dell’Interno Luciana Lamorgese. L’eventuale ballottaggio per l’elezione diretta del Primo Cittadino si terrà il successivo 17 e 18 ottobre. Comincia dunque il conto alla rovescia.

Pubblicità

A Roma in lizza l’attuale Sindaca Virginia Raggi (M5s), Carlo Calenda (Carlo Calenda Sindaco), Roberto Gualtieri (centrosinistra), Enrico Michetti (centrodestra), Monica Lozzi (REvoluzione Civica), Micaela Quintavalle (Partito Comunista). Fabrizio Marrazzo (Partito Gay), Andrea Bernaudo (Liberisti Italiani), Margherita Corrado (Attiva Roma), Fabiola Cenciotti (Il Popolo della Famiglia), Paolo Berdini (Roma ti riguarda) ed Elisabetta Canitano (Potere al Popolo).

Come comunica il dicastero “Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, ha adottato il decreto che fissa la data del turno ordinario annuale delle elezioni amministrative (comunali e circoscrizionali) nei comuni delle regioni a statuto ordinario. Le consultazioni elettorali si svolgeranno nei giorni di domenica 3 ottobre e di lunedì 4 ottobre 2021, con eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta dei sindaci nei giorni di domenica 17 ottobre e di lunedì 18 ottobre 2021.

I comuni coinvolti saranno 1.162, tra i quali 18 capoluoghi di provincia (compresi Torino, Milano, Bologna, Roma e Napoli) e 9 comuni sciolti per fenomeni di condizionamento e infiltrazione di tipo mafioso, per un totale di 12.015.276 elettori.

 

Notizia