Il governo cambia Inps e Inail: è pronto il commissariamento

0
131 Numero visite

La riforma di Inps e Inail passarà per un commissariamento dei due istituti e per il ritorno del Consiglio di amministrazione

Lo ha deciso il governo che – come anticipa l’Ansa e come era già trapelato qualche mese fa– sarebbe pronto a inserire questa norma nel decreto che istituirà “quota 100” e il reddito di cittadinanza. Nel testo, infatti, ci sarebbe anche la norma che cambia la governance di InpsInail, passando da un’amministrazione semicommissariale al ritorno del consiglio di amministrazione.

Per la nomina dei due cda, però, il governo avrebbe di prendere tempo e nominare due commissari. Che andranno quindi a sostituire Tito Boeri all’Inps (la cui poltrona è comunque in scadenza il 16 febbraio) e Massimo De Felice (il cui mandato è stato riconfermato da Renzi fino al 15 novembre 2020).

http://www.ilgiornale.it

Newsletter