Provvidenze economiche per invalidi civili, ciechi civili e sordi: importi e limiti reddituali per il 2020

0
425 Numero visite
Pubblicità

Pubblicità

Ieri la Direzione Centrale delle Prestazioni dell’INPS con propria circolare ha ufficialmente resi noti  gli importi delle provvidenze assistenziali per gli invalidi civili, i ciechi civili e i sordi e relativi  limiti reddituali per il 2020.

Per gli adeguamenti degli importi e  dei limiti di reddito INPS si adegua alle indicazioni del  decreto del 15 novembre 2019, emanato dal Ministro dell’Economia e delle Finanze, di concerto con il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali. La percentuale di variazione per il calcolo della perequazione delle pensioni è determinata in misura pari a +0,4 dal 1° gennaio 2020, salvo conguaglio da effettuarsi in sede di perequazione per l’anno successivo.

Uno scostamento quindi davvero minimo (1 euro e 15 cent al mese per le pensioni).

Nel nostro sito HandyLex.org www.handylex.org abbiamo pubblicato i nuovi importi comparandoli con quelli del 2019.

 

Carlo Giacobini
Direttore responsabile di HandyLex.org

 

Notizia