E’ di Piero Giorgi il cadavere trovato a Casal Bernocchi

0
52 Numero visite

Il 67enne, sordo e affetto da morbo di Parkinson, era scomparso da Axa Malafede il 24 ottobre, facendo perdere le sue tracce

Roma – “Papà non c’è più”. Così la figlia di Piero Giorgi, il 67enne scomparso da Axa Malafede il 24 ottobre (leggi qui), ne ha annunciato la morte su Facebook.

Assieme al fratello Gianluca, Amarilli Giorgi non aveva mai smesso di cercare il padre, sordo e affetto da morbo di Parkinson. La speranza, però, si è infranta nella serata di oggi, 2 novembre, a seguito del ritrovamento di un cadavere nel quartiere di Casal Bernocchi, a circa trecento metri da dove Piero era stato avvistato per l’ultima volta.

A quanto si apprende, infatti, il corpo trovato senza vita sarebbe proprio quello del 67enne. Sul posto, oltre ai familiari, anche le forze dell’ordine. Una vicenda divenuta di pubblico dominio dopo l’appello per cercare l’uomo. Ora il tragico epilogo. Sui social il cordoglio ai familiari, al quale la redazione del faroonline si unisce.

 

Newsletter