Non udente, abusi e violenze dal marito: condanna definitiva per un 50enne

0
70 Numero visite

C’è questo contesto a fare da sfondo ad una condanna definitiva in Cassazione per un uomo di 50 anni, salernitano, accusato di maltrattamenti aggravati Crisi nel rapporto, lei sordomuta, come il marito, picchiata anche davanti ai figli.

C’è questo a fare da sfondo ad una condanna definitiva in Cassazione per un uomo di 50 anni, salernitano, accusato di maltrattamenti aggravati

La storia

Stando alle accuse, l’uomo arrivò anche a distruggere l’apparecchio acustico della moglie, provocandole una lesione all’orecchio che la portò in ospedale. 

L’uomo è stato giudicato colpevole in via definitiva ad 1 anno e 8 mesi per maltrattamenti. Su una seconda accusa, quella di violenza sessuale, vi sarĂ  un nuovo processo, come deciso dalla Suprema Corte. La donna sarebbe stata sottoposta a continue sevizie da parte del marito, assuntore abituale di alcol e droghe, che l’avrebbe costretta a sottostare ad ogni sua volontĂ . Anche di natura sessuale, come confermato dal primo e secondo grado e che ora, dovrĂ  essere rianalizzato, dinanzi ai giudici della Corte d’Appello

 
Newsletter