Home Notizie Cronaca Salerno, paziente sordomuto morto al Ruggi: udienza da rifare

Salerno, paziente sordomuto morto al Ruggi: udienza da rifare

Salerno, paziente sordomuto morto all’ospedale Ruggi: udienza da rifare per il decesso di Ernesto Balzano, il 48enne venuto a mancare due anni

Salerno, paziente sordomuto morto all’ospedale Ruggi: udienza da rifare per il decesso di Ernesto Balzano, il 48enne venuto a mancare due anni. A deciderlo è stato il giudice Tiziana Santoriello della seconda sezione penale del Tribunale di Salerno che ha accolto il reclamo presentato dall’avvocato Mariagrazia Rosamilia, nell’interesse della sorella del defunto, annullando il decreto di archiviazione emesso dal giudice per le indagini preliminari.

Udienza da rifare per la morte di Ernesto Balzano: era deceduto a Ruggi

Nella querela presentata alla magistratura salernitana da Esterina Balzano, dopo la morte del fratello, si ipotizzano condotte di omicidio colposo e lesioni personali a carico dei medici che ebbero in cura Balzano, deceduto a luglio 2018 dopo diversi interventi chirurgici.

La denuncia

La parte offesa ha denunciato che ad aggravare le condizioni del fratello sordomuto siano state anche le dimissioni (nell’aprile 2018) quando i dolori di cui Balzano si lamentava sarebbero stati confusi con problemi psicologici. Il 48enne fu sottoposto a vari interventi chirurgici che avrebbero aggravato il suo stato di salute.

 

webdesignerhttps://www.sordionline.com/
Nato in provincia di Latina, classe 1959, fondatore del sito dal 2002 e sono molto orgoglioso di essere “sordomuto” e non sordo, l’ho realizzato in proprio fino ad oggi ed in forma del tutto volontaria
Annuncio pubblicitario
Smartphone Samsung

Articoli recenti

Coronavirus: oltre 19 milioni di casi nel mondo

I casi di coronavirus a livello mondiale hanno superato la soglia dei 19 milioni. E' quanto indica un conteggio dell'agenzia di stampa Afp. India -...

Coronavirus, Zaia presenta nuovo piano sanità pubblica: «Eviteremo nuovo chiuso»

La presentazione nel punto stampa di venerdì: Aspettiamoci una psicosi, perché chiunque avrà un po' di influenza penserà di essere contagiato Il governatore del Veneto...

San Gaetano Thiene Sacerdote, 1480-1547

Nacque a Vicenza dalla nobile famiglia dei Thiene nel 1480. Trasferitosi a Roma nel 1506, divenne subito segretario particolare di papa Giulio II, ed...

Lingua italiana dei segni, aperte le iscrizioni al corso dell’Ente nazionale sordi

La consigliera Gessica Altieri: "La Lis è uno strumento che favorisce l’inclusione" Sono aperte le iscrizioni al corso Lis. L’Ente nazionale sordi, Ens onlus -...

Recent Comments

Associazione Nazionale Sordi Onlus on Ens, l’unico ente per la tutela delle persone sorde
Luca Iacovino on Sordi contro Sordi