“Vogliamo giustizia” lo striscione dei parenti ai funerali di Annamaria

0
302 Numero visite

Rabbia e dolore ieri mattina ai funerali di Annamaria Sorrentino nella chiesa San Cosma e San Damiano a Secondigliano. All’esterno della chiesa i familiari hanno affisso lo striscione: “Vogliamo giustizia”

Intanto La Polizia di Vibo Valentia, coordinata dalla Procura, sta indagando sulla morte della la giovane napoletana precipitata dal balcone della sua casa vacanza a Bordila di Parghelia. La 29enne avrebbe avuto un lungo litigio con il marito nella notte di Ferragosto come riporta Il Vibonese.

L’alterco della coppia ha allarmato i vicini che hanno chiamato i carabinieri già nel pomeriggio. Inizialmente sarebbe ritornata la calma ma sono tornati a scontrarsi. La polizia ha raccolto le testimonianze dei vicini e ha interpellato il marito sordomuto.

https://internapoli.it/

Newsletter