Scaglia calci contro dipendenti di Trenitalia. La Polfer arresta un 37enne nella stazione di Salerno

0
380 Numero visite

Gli agenti della Polfer sono intervenuti, nella stazione di Salerno, su una richiesta da parte del personale di Protezione Aziendale di Trenitalia in servizio che, sul binario 2, era stato aggredito da un cittadino sordomuto. L’aggressore aveva dato un calcio ad un dipendente di Trenitalia e si era dato immediatamente alla fuga.

Il 37enne è stato ritrovato nella piazza antistante alla stazione Ferroviaria di Salerno ed è stato trasportato presso gli uffici della Sezione Polfer di Salerno. Durante il tragitto l’atteggiamento dell’uomo è risultato tranquillo, ma, giunto nei pressi dell’ufficio, l’aggressore ha scagliato un calcio alla schiena di un altro dipendente di Trenitalia, scaraventandolo a terra con il viso contro lo spigolo in marmo della soglia della porta, causandogli una ferita sull’arcata sopraccigliare. Portato in ufficio l’uomo ha continuato ad avere atteggiamenti aggressivi e minacciosi, tanto da dover chiedere l’intervento del 118 per lo stato di Agitazione psicomotoria

Avvisato dell’accaduto, il P.M. di turno Dott. Nesso, della Procura di Salerno, ha convalidato l’arresto.

– Paola Federico –

http://www.ondanews.it

Newsletter