Lecce, una 57enne uccisa a coltellate nel suo appartamento: sospetti sul marito

0
682 Numero visite

Una donna di 57 anni di Trepuzzi, Teresa Russo, è stata trovata morta nella sua abitazione, uccisa da diverse coltellate, una delle quali, letale, al collo. Potrebbe trattarsi di un caso di femminicidio, maturato al termine di una lite con il marito.

I due coniugi sono sordomuti. L’uomo è stato rintracciato dai carabinieri dopo la scoperta del cadavere ed è stato portato in caserma per l’interrogatorio, che avverrĂ  tramite un interprete della lingua dei segni. Nella casa in cui è avvenuto il delitto sono intervenuti anche i medici del 118 ma per la donna non c’era piĂą niente da fare

Il sostituto procuratore di turno della Procura di Lecce, Luigi Mastroniani, si è recato nell’abitazione per un sopralluogo insieme ai carabinieri del Reparto investigazioni scientifiche, che hanno effettuato i necessari rilievi. Gli investigatori stanno ascoltando parenti e vicini di casa per ricostruire il rapporto tra i due coniugi.

www.quotidianodipuglia.it

http://bari.repubblica.it

Newsletter