Tortorici (Me): maltrattamenti in famiglia, uomo allontanato da casa

0
895 Numero visite

Maltrattava moglie e figlia minorenne. Per questo Natalino Giacomino Calà Palnarino, 43 anni, è stato allontanato dalla sua abitazione in contrada Vallevena a  Tortorici dove viveva con la moglie e i quattro figli minorenni

foto-carabinieriDa tempo la situazione familiare di Calà non era delle migliori e aveva raggiunto il culmine la scorsa estate. I carabinieri della locale  stazione erano intervenuti più volte, ma solo adesso è arrivata  la decisione dei magistrati del Tribunale di Patti che hanno disposto l’ allontanamento dell’uomo dalla casa di famiglia.

La moglie di Calà Palnarino aveva presentato diverse denunce in cui lamentava  le violenze che insieme alla figlia minorenne, subiva dal marito. L’ uomo, sordomuto, lavora al macello. La moglie, sordomuta come il marito, casalinga, si dedicava alla cura dei figli minorenni. Figli che, oltre alla maggiore divenuta come la madre bersaglio delle ire del padre, sono le vere vittime di questa situazione

http://www.ecodisicilia.com

Newsletter