La città con più miliardari al mondo non è Abu Dhabi: il primo posto dove si concentra la ricchezza mondiale

Non te lo aspetti

0
136 Numero visite

Non è Abu Dhabi né Pechino. Scopri qual è la città con più miliardari al mondo. La risposta potrebbe stupirti.

Se ci fermiamo per un attimo a pensare a quali possono essere le città del mondo che ospitano il maggior numero di miliardari, subito saltano alla mente le metropoli asiatiche di grido, come Abu Dhabi, con il suo sfarzo e le sue spettacolari costruzioni. Non è però la capitale degli Emirati Arabi Uniti a detenere il primato, in favore di una destinazione forse meno intuitiva, ma non per questo meno affascinante. Ma qual è la città che fa da “centro gravitazionale” dei Paperoni del mondo? E quali sono i fattori che la rendono così unica nel suo genere? Non ci resta che andare a scoprirla insieme!

Qual è la città dove si concentra la ricchezza del mondo? Abu Dhabi non è la città con più miliardiari

Andiamo con ordine e partiamo dal principio. Se andiamo a vedere la classifica “Hurun Global Rich List 2024” stilata da Pallavi Rao di Visual Capitalist, la distribuzione della ricchezza mondiale può essere osservata attraverso le città che ospitano il maggior numero di miliardari.

Curiosamente, la città con più miliardari al mondo non è assolutamente quella che molti potrebbero immaginare. O, meglio, è una sorta di “sorpresa”.

Nel 2023, ad esempio, la città che vantava il primato di avere il maggior numero di miliardari era Pechino. Tuttavia, la capitale della Cina ha visto un declino significativo, scendendo al quarto posto nella classifica del 2024. E, in questa classifica, è stata superata da altre due importanti città: Londra e Mumbai.

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, al primo posto non c’è una città del Medio Oriente come Abu Dhabi. Ad aggiudicarsi il titolo di “capitale mondiale della ricchezza” per il 2024 è invece New York. Risposta scontata? Può darsi.

Ma con la sua economia robusta, il potente appeal finanziario e un ambiente generalmente favorevole agli affari, New York continua a essere il luogo privilegiato per i miliardari di tutto il mondo. La Grande Mela, tra l’altro, non è solo un centro economico ma anche culturale dell’intero pianeta, offrendo un mix unico che attrae le élite mondiali.

Qual è la città europea con più miliardiari?

È interessante notare un altro dettaglio di questa lista: l’Europa, fatta eccezione per città come Mosca e Londra, non riesce a posizionarsi all’interno della top 20 delle città con più miliardari. Si tratta di un dato che mette in evidenza il fatto che la ricchezza in Europa è distribuita in modo più uniforme e meno concentrata in specifiche località.

Se includiamo la Russia, basandoci sulla classifica di Credit Suisse del 2024, le prime quattro città in Europa per ricchezza in mano ai miliardari sono:

  • Londra, Regno Unito: con 272.400 miliardi
  • Mosca, Russia: con 157.000 miliardi
  • Monaco di Baviera, Germania: con 121.700 miliardi
  • Zurigo, Svizzera: con 118.000 miliardi

La popolazione di miliardari in Russia è aumentata significativamente negli ultimi anni, grazie all’aumento dei prezzi delle materie prime e alla crescita del mercato azionario russo che hanno arricchito soprattutto i cosiddetti “oligarchi”.

Quali sono le città italiane più ricche?

Per quello che riguarda il nostro Paese, Milano si posiziona al primo posto, come la città italiana con la più alta concentrazione di individui estremamente ricchi. D’altronde, il capoluogo lombardo rappresenta il centro finanziario e commerciale del paese, attirando da sempre numerose aziende multinazionali e banche d’investimento.

Secondo posto per Roma: la capitale vanta una lunga storia e un’influenza culturale di primo livello, attrattivi per molti investitori e imprenditori facoltosi.

E poi? La classifica stupisce. Al terzo posto della classifica dei super-ricchi c’è Brescia, seguita da Monza e Torino. Insomma, al di là dei luoghi comuni, il centro industriale del Paese si conferma come quello in grado di attrarre più ricchezza.

Perché Abu Dhabi è un punto di riferimento per i miliardari?

C’è un dettaglio però. Abu Dhabi non presente in nessuna di queste classifiche. Eppure la capitale degli Emirati Arabi, specie negli ultimi anni, ha assunto un ruolo sempre più importante come punto di riferimento per i miliardari.

La città offre infatti un’esperienza di vita sfarzosa e opulenta, con hotel a cinque stelle extra lusso, ristoranti raffinati, centri commerciali esclusivi e spiagge incontaminate. Riesce ad offrire uno stile di vita in grado di attrarre i miliardari di tutto il mondo, ma anche coloro che sono alla ricerca di un clima favorevole agli affari. L’emirato, infatti, può vantare un ambiente economico e politico stabile, con un sistema fiscale vantaggioso e una burocrazia efficiente. Tutti fattori che riescono a renderlo un luogo ideale per i miliardari che desiderano investire, fare affari e far crescere il proprio patrimonio.

Ma non è tutto: Abu Dhabi è conosciuta per i suoi altissimi livelli di sicurezza e discrezione, offrendo ai miliardari un rifugio sicuro e privato lontano da occhi indiscreti.

A tutto questo si può aggiungere che la città dispone di infrastrutture di livello mondiale, tra cui aeroporti moderni, strade eccellenti e sistemi di comunicazione all’avanguardia. Abu Dhabi ospita inoltre una serie di attrazioni uniche, come la Grande Moschea Sheikh Zayed, il Ferrari World e il Yas Waterworld.

Sarà anche per questo motivo che un numero crescente di miliardari sceglie di trasferirsi o investire ad Abu Dhabi, tanto è vero che l’intero ambiente può contare su una vivace comunità di individui facoltosi.

Quali sono le migliori città per i miliardari?

Non è facile individuare quali sono le migliori città per i miliardari. Ma, di certo, è possibile fare un breve elenco. Pechino, Tokyo, Londra, Parigi, New York, Monaco di Baviera, Zurigo, Mumbai, rappresentano alcuni dei centri d’affari dell’intero pianeta e, per questo, possono rappresentare il luogo ideale per far crescere un business.

Le città del Medio Oriente però sono in ascesa. Dubai e Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, e Doha (capitale del Qatar) sono ormai diventate delle vere e proprie capitali dello sfarzo. Come abbiamo visto, offrono numerosi vantaggi per tutti coloro che vogliono vivere la loro vita al massimo ma, tuttavia, si trovano in una delle aree più calde del pianeta, soprattutto a livello di temperature.

Inoltre, il fatto che alcune di queste città abbiano norme sociali e culturali più conservative rispetto ad altri paesi fa sì che, pur avendo vissuto uno sviluppo senza precedenti, siano in tanti a preferire luoghi più classici e altri centri della finanza mondiale…

di Redazione SUPEREVA
di Giuseppe Guarino

 

 

Notizie nella posta

Riceverai nella tua posta tutti gli aggiornamenti sul mondo
di MP Iscriviti gratuitamente ⤹