Con iOS 14 l’iPhone aiuta i non udenti

0
25 Numero visite

Apple migliora l’accessibilità di iPhone inserendo una funzione dedicata ai non udenti in iOS 14: come attivare e come funziona il Riconoscimento suoni

VIDEO – Nella nuova versione del suo sistema operativo mobile, Apple migliora l’accessibilità al suo iPhone anche per le persone non udenti. Il Riconoscimento suoni integrato in iOS 14 consente di ricevere una notifica quando un rumore viene rilevato e identificato, come un cane che abbaia o la sirena di un allarme.

L’obiettivo della società di Cupertino è quello di rendere il suo iPhone uno strumento potente che possa consentire a tutti di comunicare. Per questo motivo, oltre al riconoscimento dei suoni il sistema operativo iOS 14 offre altre interessanti funzioni che ne implementano l’accessibilità, come FaceTime in grado di rilevare le persone che usano il linguaggio dei segni e dargli risalto nella videochat, oppure la possibilità di personalizzare le AirPods per ascoltare meglio alcune frequenze. Le nuove funzioni di accessibilità sono circa 20 e sfruttano tutte l’intelligenza artificiale sviluppata da Apple.

Riconoscimento suoni, come attivarlo con iOS 14

L’attivazione della nuova funzione per non udenti di iOS 14 per iPhone è molto semplice. L’utente dovrà seguire il percorso Impostazioni Accessibilità > Riconoscimento Suoni e poi fare tap per attivarlo. Una volta selezionato, si aprirà una pagina che mostra la quantità di spazio di archiviazione utilizzata dalla funzione e una breve descrizione delle sue caratteristiche.

Nella schermata Apple lascia anche un avvertimento: la funzione non deve essere utilizzata per nessuna circostanza di emergenza o in cui l’utente potrebbe ferirsi. Un avviso che fa desumere come la funzione non sia ancora perfezionata e la società di Cupertino non si ritiene responsabile di quello che potrebbe accadere se non funziona sempre al 100%.

Attivando la funzione, si apre una schermata Suoni che permette di personalizzare il tipo di suono per il quale si desidera ricevere una notifica. L’utente potrà scegliere tra un elenco di 11 voci divise tra Allarmi, Animali, Casa e Persone. Ecco tutte le voci disponibili:

  • Allarmi: Incendio, Sirena, Fumo
  • Animali: Gatto, Cane
  • Casa: Elettrodomestici, Clacson, Campanello, Qualcuno che bussa alla porta, Acqua che scorre
  • Persone: Bambino che piange

Dopo essere usciti dalle impostazioni, si potrà continuare a utilizzare l’iPhone normalmente e, se dovesse riconoscere un suono anche mentre è in background, il telefono invierà una notifica “(tipo di suono) Il suono che è stato riconosciuto potrebbe essere…”. Ogni riconoscimento produrrà una notifica, che potrà essere consultata anche nel Centro notifiche del tuo iPhone.

Riconoscimento suoni disattiva Hey Siri: ecco perché

All’attivazione del primo suono, una notifica pop-up avvisa che Hey Siri non sarà disponibile quando il Riconoscimento suoni è abilitato, perché entrambe le funzioni di iOS 14 richiedono l’accesso all’ascolto passivo dello smartphone e non possono funzionare in simultanea.

Per utilizzare Siri quando il riconoscimento dei suoni è attivo, sarà quindi necessario farlo dal pulsante Home o da quello laterale dell’iPhone. Altrimenti, potrai continuare a utilizzare Hey Siri sugli AirPods.

 

Newsletter