Home Mondo mobile Apple collabora con la Gallaudet University per nuove iniziative di istruzione e...

Apple collabora con la Gallaudet University per nuove iniziative di istruzione e accessibilità

Grazie alla collaborazione con Apple, la Gallaudet University offrirà ai propri studenti nuovi strumenti per un’istruzione accessibile.

Apple ha avviato una collaborazione con la Gallaudet University per un nuovo programma di accessibilità e istruzione che includerà alcune iniziative tecnologiche e il supporto per varie borse di studio.

La Gallaudet University, con sede a Washingto D.C., è una scuola per sordi o ipoudenti istituita a livello federale. È stata fondata nel 1864 ed è ufficialmente bilingue, visto che viene utilizzata la lingua dei segni sia inglese che americana.

La partnership dell’università con Apple ha l’obiettivo di “rendere l’apprendimento più accessibile ed espandere le opportunità sia accademiche che di carriera per gli studenti della Gallaudet“.

Gallaudet e Apple forniranno a tutti gli studenti e ai docenti un iPad Pro, ma anche Apple Pencil e SmartFolio, per facilitare l’apprendimento e l’istruzione. Il programma sarà poi esteso anche al Laurent Clerc National Deaf Education Center, la scuola K-12 della Gallaudet.

Con questa iniziativa, l’università mira a migliorare l’istruzione (anche virtuale) sfruttando la tecnologia e tutte le funzioni di accessibilità offerte dalle piattaforme Apple.

A sua volta, Apple ha anche lanciato un nuovo programma di borse di studio per studenti di colore con disabilità in cerca di carriera nel campo dell’informatica, della tecnologia, dell’informazione o di altri campi STEM. L’azienda darà agli studenti della Gallaudet l’opportunità di progettare app bilingue in ASL e inglese. Gli studenti avranno anche la possibilità di partecipare all’annuale Worldwide Developers Conference, che si tiene solitamente a giugno presso l’Apple Park.

Attivato anche un nuovo programma di reclutamento per gli studenti della Gallaudet nello store Apple Carnegie Library. Il negozio attualmente impiega più di 30 dipendenti non udenti o ipoudenti, e molti di loro sono studenti o ex alunni dell’Università.

 

webdesignerhttps://www.sordionline.com/
Nato in provincia di Latina, classe 1959, fondatore del sito dal 2002 e sono molto orgoglioso di essere “sordomuto” e non sordo, l’ho realizzato in proprio fino ad oggi ed in forma del tutto volontaria
Annuncio pubblicitario
Smartphone Samsung

Articoli recenti

Coronavirus: stretta Gb, torna appello a lavoro da casa

Johnson riunisce governo e comitato Cobra, poi parla al Paese LONDRA, 22 SET - Non ci sarà solo il preannunciato ripristino della stretta su pub,...

Buon compleanno Grazia. Per la seconda volta l’Unione italiana Ciechi ed Ipovedenti, sezione di Nuoro, ricorda la ricorrenza

Buon compleanno Grazia. Per la seconda volta l’Unione italiana Ciechi ed Ipovedenti, sezione di Nuoro, ricorda la ricorrenza. E per i 149 anni sarà...

Novara – Museo di Storia Naturale Faraggiana Ferrandi, nuovo percorso multisensoriale

Il nuovo percorso creato dall’Associazione RI-NASCITA “L’arte raccontata nei musei può diventare un momento didattico e di apprendimento, che aiuta allo sviluppo della creatività personale....

Giornata Mondiale del Sordo 2020 – Roma

In piazza Montecitorio per i diritti delle persone sorde e il riconoscimento della Lingua dei Segni Italiana Roma - Il 23 settembre 2020 si terrà...

Recent Comments

Associazione Nazionale Sordi Onlus on Ens, l’unico ente per la tutela delle persone sorde
Luca Iacovino on Sordi contro Sordi