Piacenza, 37enne scoperto con l’auricolare mentre svolge l’esame per la patente: lo ingoia e viene denunciato

L'uomo, dopo essere stato visitato, è stato portato in caserma. I carabinieri hanno trovato nel suo giubbotto anche un cellulare

0
203 Numero visite

Ha svolto i quiz dell’esame per la patente con un micro auricolare inserito nell’orecchio.

Quando l’addetta alla sicurezza della Motorizzazione di Piacenza lo ha scoperto, ha ingoiato il dispositivo. Protagonista dell’episodio un operaio di 37 anni, residente in provincia di Pavia, che è stato denunciato. L’uomo, presumibilmente, aveva indossato l’auricolare per ricevere le risposte esatte da un “complice” all’esterno dell’edificio.

Allertata dalla Motorizzazione di Piacenza, una pattuglia dei carabinieri è accorsa sul posto alla fine della prova. I militari hanno perquisito gli abiti e lo zaino del 37enne, scoprendo nel giubbotto un cellulare utilizzato come ponte ripetitore, mentre l’uomo ha affermato di aver inghiottito il dispositivo che completava il kit. L’operaio, visitato dal personale del 118, è stato portato in caserma e poi denunciato per falso in atto pubblico.

Redazione Tgcom24.Mediaset

 

Notizie nella posta

Riceverai nella tua posta tutti gli aggiornamenti sul mondo
di MP Iscriviti gratuitamente ⤹