Domenica musei civici gratis: mostre e collezioni per tutti i gusti

0
986 Numero visite

Domenica 3 luglio è la prima del mese e, come sempre, se si risiede a Roma e nell’area metropolitana (ex provincia), si entra gratis nei musei civici di Roma Capitale. Dall’antiquaria (Capitolini, Ara Pacis, Montemartini) al moderno, dai mosaici alla fotografia, dalla casa di Moravia alle rarità zoologiche, dall’archeologia alle testimonianze risorgimentali le alternative non mancano.

visitatori_capitolini_d0E gratis sono le mostre in corso nei musei, escluse quelle del Macro-La Pelanda (ex Mattatoio Testaccio). Mostre d’ogni genere e taglio, alcune di grande impegno e ampie dimensioni, altre di nicchia, costruite intorno a oggetti e documenti di solito non visibili.

Dall’arte italiana degli anni Trenta (alla Galleria di via Crispi) alle glorie del Campidoglio nei secoli (ai Capitolini), passando per il romanissimo genius loci che abita Palazzo Braschi o per Gogol’ e i suoi rapporti con la Città Eterna (Villa Torlonia, Casina delle Civette), approdando infine alle opere di un maestro della fotografia da noi poco noto (il nipponico Domon Ken all’Ara Pacis)… le esposizioni allestite nei musei di Roma Capitale offrono stimoli d’ogni genere e soddisfano diverse curiosità.

Alla libera frequentazione si aggiungono, questa domenica, le visite guidate ad alcuni musei (Museo di Roma, Museo di Roma in Trastevere, Galleria Comunale d’Arte Moderna) e alla mostra su Benvenuto Ferrazzi al Casino dei Principi di Villa Torlonia.

La domenica a ingresso libero nei musei è ideata e promossa dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con i servizi museali di Zètema. I dettagli nella scheda sul sito dei Musei Civici.

30 GIU 2016 – PV  http://www.comune.roma.it/

 

Notizie nella posta

Riceverai nella tua posta tutti gli aggiornamenti sul mondo
di MP Iscriviti gratuitamente ⤹