Primo morto in Sardegna nella seconda ondata di Covid

0
17 Numero visite

E’ un pensionato di 78 anni ricoverato a Sassari

La Sardegna piange la prima vittima della seconda ondata della pandemia da coronavirus. Salvatore Nurra, 78 anni, pensionato di Bonorva, è morto ieri nel reparto di Malattie infettive dell’Aou di Sassari, dove era stato ricoverato il 23 agosto per la positivitĂ  al Covid-19.

Il pensionato, che soffriva di altre gravi patologie, è la prima vittima che si registra nell’Isola dal 6 luglio scorso. Salgono quindi a 135 i morti per Covid in Sardegna dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

 

Newsletter