Mendicanti, parcheggiatori “abusivi”, falsi invalidi: il report di agosto della Polizia Locale

1
91 Numero visite

Nell’agosto appena passato anche infrazioni del codice penale (un uomo che si fingeva sordomuto) e del regolamento sul verde pubblico (per aver steso i panni sul prato nel parco di villa Cosulich)

Non solo menticanti, bivacchi e ubriachezza molesta ma anche infrazioni del codice penale (un uomo che si fingeva sordomuto) e del regolamento sul verde pubblico (per aver steso i panni sul prato nel parco di villa Cosulich). È quanto emerge dal report di agosto del personale del Nucleo Interventi Speciali della Polizia Locale, che oltre a effettuare i controlli preventivi sulle Rive contro gli indicatori di parcheggio e venditori abusivi, alternandosi alle Guardie Giurate, ha accertato:

–  4 sanzioni per il Regolamento di Polizia Urbana per mendicità di cui 3 con allontanamento e in un caso si è si è provveduto al sequestro dei proventi. Le località interessate sono le seguenti: largo Barriera, piazza San Giovanni e via Gallina;

–  3 sanzioni al Regolamento Arti e Mestieri ad altrettante persone che si esibivano senza autorizzazione: uno in Cavana, uno in v. Cassa Risparmio e uno in via Stock;

–  3 denunce per l’art. 688 del Codice Penale (ubriachezza): uno in viale Miramare (Barcola), uno in via della Sorgente (con allontanamento) e uno al giardino Ieralla;

Denunce, Daspo e sanzioni a mendicanti, il report di luglio della Polizia Locale

–  2 sanzioni al Regolamento di Polizia Urbana per bivacco alla stessa persona in via Giulia /Margherita;

–  2 sanzione al Regolamento per la Gestione dei Rifiuti Urbani per minzione uno in via della Sorgente e l’altro nel giardino di via Orlandini;

–  2 sanzioni alla Legge 29/05: uno a Cattinara con allontanamento e l’altro in via Stock;

–  2 denunce per l’art. 10 bis Decreto legislativo 286/98 e succ. mod. (Testo Unico sull’immigrazione);

–  1 sanzione al Regolamento di Polizia Urbana per un “parcheggiatore abusivo” in Riva Mandracchio con allontanamento e sequestro della merce (circa 300 braccialetti, 10 collane, 4 ombrelli e 1 zaino);

–  1 sanzione al Regolamento di Polizia Urbana per turpiloquio in largo Barriera;

–  1 sanzione al Regolamento per la Gestione dei Rifiuti Urbani per mozzicone a terra in corso Saba;

–  1 sanzione al Regolamento Verde Pubblico a una persona che stendeva i panni sul prato nel parco di villa Cosulich;

 

–  1 sanzione alla Legge Regionale n°20/2012 per cane senza guinzaglio in piazza Sant’Antonio;

–  1 denuncia per l’art. 661 del Codice Penale in quanto un uomo si fingeva sordomuto.

 

https://www.triesteprima.it/

Newsletter

1 commento