Bardolino. I bambini imparano la lingua dei segni

0
47 Numero visite
PUBBLICITA

Bardolino. La Giunta comunale di Bardolino ha approvato il progetto, a firma dell’educatrice sociale, del laboratorio artistico nella lingua dei segni (LiS).

PUBBLICITA

Il corso è rivolto agli alunni della scuola primaria di Calmasino e vede la partecipazione di una artista, Sofia Musumano, e di una insegnante, Manuela Giuliani, che spiegherà ai bambini il linguaggio dei segni italiano. L’intento è quello di stimolare e insegnare gli alunni una nuova lingua, diversa dalle lingue vocali a cui sono abituati. Creare nel contempo una maggiore attenzione e memoria visiva, portare ad un miglioramento del coordinamento del movimento mani-viso-busto.

Il progetto che si svolge all’interno del centro aperto Hakuna Matata, è già partito e si è sviluppa in quattro incontri. Spesa complessiva 615 euro.

Stefano Joppi

 

PUBBLICITA
Notizia