La storia di Bonnie Sloan: il primo giocatore sordo della NFL

In questo giorno (16 settembre) del 1973, il primo giocatore sordo corse in campo per i St. Louis Cardinals contro i Philadelphia Eagles

0
21 Numero visite
PUBBLICITA

Bonnie Sloan ha giocato in quattro partite al tackle difensivo ed è durato solo una stagione, a causa di infortuni al ginocchio, ma aveva lasciato il segno all’età di 25 anni della Austin Peay State University di Clarksville, nel Tennessee, dove è stato il primo giocatore a fare una distensione su panca di 500 libbre. Sloan era un tackle difensivo della All-Ohio Valley Conference al college.

PUBBLICITA

La città di Hendersonville, nel Tennessee, lo ha onorato dichiarando un Bonnie Sloan Day. Dopo Sloan è arrivato il guardalinee difensivo Kenny Walker. Ha giocato a pallone al college in Nebraska e ha giocato 31 partite per i Denver Broncos nel 1991 e nel 1992.

Il running back dei Seattle Seahawks Derrick Coleman è entrato nella NFL nel 2012, diventando la prima persona sorda a giocare in attacco in campionato. Coleman era nel roster per il Super Bowl 2014 che vedeva Seattle contro Denver.

 

Notizia