PUBBLICITA

Forza Horizon 5 otterrà presto il supporto per la lingua dei segni attraverso un aggiornamento gratuito in arrivo, consentendo così a chi conosce il linguaggio in questione di poter seguire gli elementi narrativi, i dialoghi e le indicazioni attraverso questo nuovo canale.

PUBBLICITA

di Giorgio Melani

L’update è previsto per l’1 marzo 2022, ovvero domani, e avverrà attraverso una patch gratis a Forza Horizon 5. Attraverso questa introduzione, verrà inserito il supporto per American Sign Language (ASL) e British Sign Language (BSL) all’interno del gioco, durante le scene d’intermezzo. Il sistema prevede dei brevi video in cui attori affetti da sordità o disfunzioni dell’udito comunicano attraverso la lingua dei segni quello che viene detto durante le scene del gioco.

Ovviamente, visto che la lingua in questione prevede la visione di una persona inquadrata a mezzobusto, in modo da poter vedere chiaramente i segni effettuati, non è una dinamica semplice da implementare in ogni momento del gioco, dunque dovrebbe essere inserita nei momenti di stacco, quando l’inquadratura passa alla “terza persona” per sottolineare qualche passaggio narrativo.

Come riferito da Michael Anthony, software engineer affetto da sordità fin dall’infanzia, “ci sono alcuni elementi narrativi che ci perdono seguendo esclusivamente i sottotitoli”, dunque questa nuova soluzione dovrebbe garantire una comprensione più completa del racconto all’interno di Forza Horizon 5. Ovviamente non siamo di fronte a un gioco che fa della narrazione il suo intento principale, ma questo potrebbe rappresentare l’inizio di una nuova integrazione in termini di accessibilità ai videogiochi per una community ampia.

Forza Horizon 5 si distingue già, peraltro, per una buona quantità di opzioni in termini di accessibilità che garantiscono a una grande quantità di giocatori di poter giocare senza perdere troppo dell’esperienza originale.

 

Notizia