L’interprete della lingua dei segni che fa sognare gli utenti: “Dovremmo tutti fare il nostro lavoro come lei”

0
67 Numero visite

Si chiama Nic Zapko, è l’interprete della lingua dei segni del governatore del Minnesota Tim Walz ed è diventata una vera e propria star sui social durante le tantissime conferenze stampa seguite alla morte di George Floyd.

Moltissimi utenti le hanno dedicato messaggi, lodando l’entusiasmo, la cura e la passione quasi ipnotica che arrivano ad eclissare l’immagine del governatore.

“La amo moltissimo – si legge in un tweet – ho imparato la lingua dei segni alle scuola superiore e apprezzo particolarmente quando qualcuno mette gioia nel suo lavoro”. “È la mia nuova persona preferita – si legge in un altro – è fantastica”.

 

Newsletter