I sordi scelgono Greta Thunberg come segno dell’anno

0
91 Numero visite

Il segno dell’anno 2019 scelto dalla Federazione Svizzera dei Sordi SGB-FSS è Greta Thunberg. E questo perché quest’anno la lotta al cambiamento climatico e quindi anche la giovane attivista svedese ha più volte fatto notizia, si legge in una nota diffusa oggi.

 

La lingua dei segni “evolve nel tempo e si adatta regolarmente. Quando nuovi termini o nomi vengono diffusi dai media e dalla società – precisa il comunicato –, la comunità dei sordi comincia rapidamente a cercare nuovi segni per rappresentarli e non dovere più descriverli con l’alfabeto manuale. Così, nel 2019, anno di importanti manifestazioni a favore dell’ambiente, la comunità dei sordi ha seguito l’onda e ha adattato il suo vocabolario, in particolare dando un segno alla musa di questo movimento, Greta Thunberg”.

Il segno di una personalità riflette sempre una caratteristica legata al suo carattere o al suo fisico. Quindi per Greta Thunberg la Federazione ha scelto “la sua particolare pettinatura intrecciata”. Un segno che potete trovare nel video online della Federazione Svizzera dei Sordi (sottotitolazione disponibile premendo il pulsante “CC”).

I segni dell’anno degli scorsi anni sono stati Donald Trump nel 2016, Roger Federer nel 2017 e Alain Berset nel 2018.

https://www.laregione.ch/

 

Newsletter