Martin Garrix, il DJ set per non udenti insieme a 7UP e Fake Love

1
2.053 Numero visite

Martin Garrix è stato uno dei grandi protagonisti dell’Ultra Music Festival 2016, sia in positivo che in negativo. Le sue numerose IDs hanno spaccato il pubblico a metà, tra chi le ama e chi le trova tutte uguali e monotone, e inoltre l’olandese si è reso protagonista di un’esibizione abbastanza scarsa a livello tecnico sul Mainstage dell’evento di Miami.

Di Stefano Marano

720x405-532234217-maxw-650

Questo non ha tuttavia intaccato il valore di quello che è un diamante dell’EDM mondiale, tra i migliori al momento sulla scena. Vista la sua grande notorietà l’olandese, insieme a 7UP e all’associazione Fake Love, ha voluto far sì che anche chi apparentemente non potrebbe ascoltare la sua musica provasse le stesse emozioni di chiunque altro. Ecco quindi l’idea di creare uno show che potesse essere apprezzato anche dalle persone non udenti.

https://www.youtube.com/watch?v=kvIpVSA81Bw

Grazie ad un ambiente creato su misura per l’occasione, e ad uno speciale zaino, comunemente noto come Subpac, i non udenti hanno potuto assaporare quello che le persone udenti provano ad ogni serata EDM.

La chiave di tutto sono stati i bassi. Una ragazza diventata sorda da adolescente dice infatti che dopo aver mollato la musica per via del suo problema, un giorno camminando per strada è rimasta colpita di come poteva sentire dentro di sé i bassi della batteria di una band, ed ha riconosciuto la canzone che stavano suonando.

Da qui è nato tutto il concetto portato poi avanti da Garrix ed espresso nel video qui sotto. Bravo Martin!

http://allsongs.tv/

 

 

Newsletter