Per i disabili rivoluzione nei cieli USA

0
745 Numero visite

Se è vero che il buongiorno si vede dal mattino, il 2016 è l’anno dei viaggiatori disabili. Almeno negli USA.

di Giacomo Alfiero

turismo_disab2

Dove il dipartimento dei trasporti ha da poco approvato uno storico provvedimento per garantire ai passeggeri con handicap tutti quei servizi che fino a oggi non hanno avuto. Soprattutto negli aerei. A cominciare dall’accesso a bordo degli animali di servizio, per i quali sarà riservato un apposito e confortevole spazio in cabina. Passando per le toilette accessibili anche nei velivoli più piccoli.

Senza dimenticare attenzioni speciali come, ad esempio, la disponibilità di particolari bombole di ossigeno per i passeggeri che ne hanno bisogno. A ciò va aggiunto che le compagnie aeree dovranno anche provvedere a garantire più spazio tra i sedili in tutte le classi, economy inclusa.

E offrire attività di intrattenimento anche per non vedenti e non udenti.

 

 

http://www.west-info.eu/

Newsletter