Ricercatrice AstraZeneca: “La prossima pandemia può essere peggiore”

'Più letale o più contagiosa o entrambe'

0
23 Numero visite
epa09612251 A health worker holds a vial of the Pfizer- BioNTech Comirnaty Covid-19 vaccine at a vaccination clinic in Colombo, Sri Lanka, 30 November 2021. Sri Lanka is currently using Pfizer-BioNTech, Oxford AstraZeneca, China's Sinopharm, Russian Sputnik V, and Moderna Covid -19 vaccines for the Vaccine rollout. The Sri Lankan government on 27 November imposed a travel ban on travelers from six southern African nations due to a new variant of the Covid-19 named Omicron. EPA/CHAMILA KARUNARATHNE
PUBBLICITA

La pandemia di Covid non è ancora finita e la prossima potrebbe essere ancora più letale.

Lo sostiene la professoressa Sarah Gilbert, che ha scoperto il vaccino AstraZeneca contro il coronavirus.

PUBBLICITA

In un discorso che sarà trasmesso dalla Bbc la ricercatrice avverte che “non sarà l’ultima volta che un virus minaccia “le nostre vite e il nostro mondo”. La verità, ha detto, è che la prossima potrebbe essere peggiore. “Potrebbe essere più contagioso o più letale, o entrambi”, ha detto. 

 

PUBBLICITA
Notizia