«Thirty second gift», storia di Aziz , migrante sordomuto che dialoga con Gesù

0
328 Numero visite

Il tema dell’Immigrazione clandestina, dell’accoglienza e della religione nel cortometraggio prodotto scritto e diretto da Francys Dym | Corriere Tv

“Thirty second gift” racconta la storia di un uomo, un migrante, che dopo un viaggio estenuante e rocambolesco arriva finalmente a Roma. Aziz il suo nome, è uno scienziato, purtroppo sordomuto. L’impatto con la “città eterna”sarà fortissimo ed unico. Nella fatica e stanchezza stremato,è in preda ad un delirio mistico:lui di religione musulmana sogna di dialogare con Gesù che sapendo però che è un uomo pacifico,gli fa un dono. Per la prima volta nella sua vita potrà x soli 30 secondi, “sentire”.E Aziz sceglie la Musica: The New World sinphony n.9 Antonin Dvorak .

Il cortometraggio è interpretato da Francesco Siciliano. Scritto e diretto e prodotto da Francis Dym.

https://video.corriere.it

Newsletter