Il progetto «Silenzio, si programma»

Laboratori gratuiti di robotica educativa e percussione per bambini e bambine

0
130 Numero visite
PUBBLICITA

PUBBLICITA

Ancorché garantita dalla legge, oggi in Italia l’integrazione delle persone sorde nel sistema scolastico presenta ancora diverse criticità e la scarsa istruzione si ripercuote sul piano dell’inserimento lavorativo, in un mondo in continuo cambiamento.

Le nuove tecnologie rappresentano una grande opportunità per migliorare l’apprendimento, la comunicazione e la socialità delle persone sorde. Sono state sviluppate diversi software e app che vedono le persone sorde nel ruolo di utilizzatori. Poco invece è stato fatto per dare alle persone sorde gli strumenti per essere essi stessi produttori di nuove applicazioni.

Anche i computer e i robot hanno bisogno di un linguaggio particolare per comunicare con noi e l’informatica è un ambito in cui le persone sorde potrebbero lavorare alla pari di altre. È fondamentale tuttavia che fin da piccoli apprendano la logica di programmazione che è dietro un software, un sito web, un robot,…

Il laboratori si svolgeranno a Genova, con il sostegno dell’8xMille della Chiesa Valdese e con Partner La Cruna, Trillargento e Scuola di Robotica e si propone di avvicinare
bambini e ragazzi sordi ed udenti al mondo del coding attraverso laboratori ludici ed utilizzando una molteplicità di linguaggi (grafico, ritmico-musicale, gestuale,
matematico-informatico…).

I laboratori saranno gratuiti e si svolgeranno in una zona centrale di Genova. Saranno dedicati a bambini/e e ragazzini/e della primaria e secondaria di primo grado.

SCARICARE DA DOCUMENTI:
Silenzio, si programma! (3)

Silenzio_SiProgramma_Volantino

Per iscriversi scrivete a: operto@scuoladirobotica.it  indicando il nome del bambino/a e il giorno prescelto. Ma fate presto, i posti sono limitati..

Per informazioni: 010 2465517 – 320 8191310
parodi@lacruna.it sanguineti@lacruna.it
https://www.facebook.com/Silenziosiprogramma

da Fiorella Operto

 

Notizia