Exposanità: tutte le info utili per i visitatori con disabilità

0
209 Numero visite
PUBBLICITA

Alla disabilità sarà dedicato il salone Horus con tutte le novità in fatto di ausili e tecnologie, dalle principali aziende del settore. Ultimi giorni per richiedere il biglietto omaggio per i lettori di Disabili.com!

PUBBLICITA

Dopo lo stop obbligato causa pandemia, nel suo 40esimo anno torna finalmente l’appuntamento più importante dedicato a salute, sanità ed assistenza, con Exposanità 2022, Mostra internazionale a servizio della sanità e dell’assistenza, organizzata da BOS.

QUANDO E DOVE
La manifestazione, che sarà ospitata dall’11 al 13 maggio 2022 nei padiglioni 16, 21, 22, 25, 31 e 32 del quartiere fieristico di Bologna, rappresenta da sempre una delle occasioni di più alto profilo per l’aggiornamento professionale del settore, ma anche una vetrina internazionale per conoscere e toccare con mano le novità dalle aziende in fatto di ausili, strumenti e soluzioni per la salute e l’assistenza.

BIGLIETTO OMAGGIO CON DISABILI.COM
I lettori di Disabili.com hanno la possibilità di risparmiare il costo del biglietto d’entrata, e visitare gratis ExposanitàEntro il 15 aprile 2022 è possibile richiedere il codice per  poi convalidare online il proprio biglietto e stamparlo da casa. Con il biglietto omaggio sarà possibile entrare gratis tutti e tre i giorni della manifestazione. Qui come richiedere il biglietto omaggio per Exposanità.

I SALONI
7 i Saloni 
previsti (Hospital, Diagnostica, Horus, Sanità Digitale, MIT, Terza Età, Salute Amica), nei quali verrà fornita una panoramica completa su prodotti e servizi per gli ospedali, la diagnostica, la sanità digitale, l’ortopedia, la riabilitazione, la disabilità e l’assistenza insieme a progetti e soluzioni tecnologiche per la qualità del servizio sanitario.

IL SALONE HORUS
A disabilità, ortopedia e riabilitazione sarà dedicato interamente il Salone “Horus”: un’area espositiva con prodotti, servizi, iniziative speciali dedicate, dove i visitatori potranno conoscere tutte le novità in fatto di ausili per la disabilità.
Il salone Horus ospiterà anche lo “Spazio Cohousing e l’Area Sport”: sarà realizzata una fedele riproduzione del Cohousing, una forma di residenzialità dove gli ambienti abitativi privati beneficiano di spazi aggiuntivi collettivi per attività comuni, mentre nell’Area Sport troveranno spazio le discipline sportive in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico – Comitato Regionale Emilia Romagna. Durante le tre giornate di Exposanità i visitatori potranno assistere a tornei e gare animate da protagonisti del mondo dello sport, atleti e campioni paralimpici. Un fitto calendario di eventi dove imparare, appassionarsi ed avvicinarsi a tutte le discipline rappresentate.

A Exposanità 2022 ci sarà spazio anche per conoscere da vicino la disabilità attraverso le persone che la sperimentano in prima persona. Verrà infatti realizzata una Living Library dove i visitatori, come all’interno di una biblioteca, consulteranno non i volumi a scaffale, ma “libri viventi”, ossia le persone che vivono esperienze di disabilità. Si potranno così ascoltare testimonial scelti per un racconto condiviso sulla condizione della disabilità. Parteciperanno: Agata Toschi, per il progetto Superaghi; Mattia Cattapan, per il progetto Crossabili; Andrea Stella, per il progetto Spirito di Stella; Silvia Botticelli, tiktoker e influencer.

I SERVIZI PER VISITATORI CON DISABILITÀ
Per favorire l’arrivo dei visitatori con disabilità alla Fiera e agevolarne la visita, Exposanità ha predisposto alcuni servizi dedicati, per una migliore mobilità. Sarà possibile, per i visitatori con disabilità che da fuori città si recano a Bologna con il treno, usufruire di una navetta gratuita dalla stazione ferroviaria di Bologna al quartiere fieristico. In loco, sarà poi possibile noleggiare gratuitamente ausili elettrici per una mobilità più semplice tra i padiglioni: si potrà scegliere, previa prenotazione, un mezzo tra un ruotino da agganciare alla sedia a rotelle, uno scooter elettrico o una carrozzina. Tutti i servizi vanno prenotati anticipatamente, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per approfondire:

Qui il programma completo dei convegni

In disabilicom:

Exposanità 2022: ricco il programma scientifico tra convegni e approfondimenti

Redazione

 

Notizia