L’Alaska annulla la caccia al granchio, è la prima volta

Riscaldamento globale, scomparso 90% dei crostacei in tre anni

0
349 Numero visite

Il Dipartimento della pesca e della selvaggina dell’Alaska ha annullato per la prima volta nella storia dello Stato la stagione del granchio, lo ‘snow crab’ tipico di queste zone, a causa di un drastico calo del numero di questi animali.

Lo riporta il New York Times.

I biologi hanno avvertito che in soli tre anni, dal 2018 al 2021 è sparito circa il 90 percento di questi crostacei. Tra le cause c’è il riscaldamento delle acque del Mare di Bering ma anche, più in generale, che l’Alaska è lo Stato Usa che sta subendo più di tutti le conseguenze del cambiamento climatico.

La stagione della pesca della granceola Artica sarebbe dovuta iniziare oggi

 

Notizie nella posta

Riceverai nella tua posta tutti gli aggiornamenti sul mondo
di SO Iscriviti gratuitamente ⤹