Papa Francesco sarà in Abruzzo per inaugurare il santuario della Madonna del silenzio a Tocco da Casauria

0
232 Numero visite

Promotore dell’iniziativa è il frate cappuccino Emiliano Antenucci, che da circa dieci anni, organizza giornate di spiritualità, corsi, gruppi di preghiera in Italia e all’estero con pubblicazioni sul cammino del silenzio, propagando la devozione alla Vergine del silenzio. Frate Emiliano, come tutti lo chiamano, è riuscito ad incontrare più volte papa Bergoglio il quale ha promesso al missionario della Misericordia e custode dell’Opera di Maria del Silenzio che sarà lui ad inaugurare il santuario della Vergine del silenzio, nel convento di Santa Maria del Paradiso dei frati minori di Tocco da Casauria.

Antenucci ricorda che “L’Abruzzo, dopo il Tibet e la Cappadocia, è la regione al mondo che ha più eremi grazie anche al santo papa Celestino V, si può, quindi, definirla: terra del “silenzio”.

Papa Francesco alcuni anni fa aveva ricevuto da una copia dell’icona originale della Madonna del Silenzio della quale è devoto. Lo scorso 8 aprile, è arrivata alla Curia di Pescara una lettera del Santo Padre nella quale il Papa auspicava che venisse trovato un posto, una chiesa, nella quale dare culto pubblico alla Madonna del Silenzio. Papa Bergoglio ipotizzava un santuario sulla Majella e da qui è nata l’idea del convento dei frati minori di Tocco da Casauria, risalente al 1740 .

da P. Vincenzo Di Blasio

Newsletter