Trasfigurazione di Gesù Cristo (1518-1520), tempera su tavola di RAFFAELLO SANZIO; Città del Vaticano, Pinacoteca Vaticana (Musei Vaticani)

0
104 Numero visite

Passi biblici che presentano l’episodio:

Matteo 17,1-8; Marco 9,2-8; Luca 9,28-36.

Oltre al racconto della guarigione del sordomuto (7,31-37) san Marco ci presenta la guarigione dell’epilettico “sordo e muto”, come vediamo raffigurato nella parte bassa della tavola di Raffaello:

(Sceso dal Monte Tabor Gesù vide una grande folla agitata che parlava con i suoi discepoli e) “Domandò loro: -Perché disputate con essi?- Uno della folla gli rispose: -Maestro, ti ho condotto mio figlio che ha uno spirito muto: dovunque se ne impossessa lo atterra e il ragazzo fa la schiuma, digrigna i denti e si irrigidisce; ho detto ai tuoi discepoli di cacciarlo, ma non hanno potuto -.

Egli rispose loro e disse:

-…Conducetelo a me-

e glielo portarono…

Gesù vedendo la folla accorrere, sgridò lo spirito immondo e disse:

-Spirito sordo e muto, io te lo comando, esci da lui e non entrarci più-.

Lo spirito gridando e straziandolo forte uscì…” (Mc. 9, 14ss).

Newsletter