Beato Clemens August von Galen, (Dinklage Münsterland 16 marzo 1878 – Münster, 22 marzo 1946)

0
55 Numero visite

Il cardinale Clemente Augusto von Galen fu profeta di speranza in tempi dolorosi per il popolo tedesco. Dopo aver fatto il parroco, nel 1933 fu nominato vescovo di Münster. Non si stancò di denunciare i soprusi dello Stato e di rivendicare il diritto alla vita, condannando fermamente la teoria nazista dell’uccisione delle vite improduttive e senza valore

Il programma di eutanasia Aktion T4 e la «Legge sulla prevenzione della nascita di persone affette da malattie ereditarie» (Gesetz zur Verhütung erbkranken Nachwuchses) stabilivano la forzata sterilizzazione delle persone affette da malattie ereditarie come schizofrenia, epilessia, cecità, sordità, corea di Huntington e deficienza mentale

Per il suo coraggio è stato chiamato “il Leone di Münster”. Giovanni Paolo II lo ha dichiarato “venerabile”  il 20 dicembre 2003 la sua beatificazione fu celebrata in San Pietro il 9 ottobre 2005 sotto il pontificato di Benedetto XVI.

Beato von galen

P. Vincenzo Di Blasio

 

Newsletter