8.2 C
New York
domenica 29 Marzo 2020
Home Sport Inter, due progetti per non udenti e non vedenti. La conferenza di...

Inter, due progetti per non udenti e non vedenti. La conferenza di Conte in lingua dei segni

Il club nerazzurro, nell’ambito del progetto BUU, ha dedicato attenzione anche ai tifosi che non possono sentire e non possono vedere

La conferenza stampa di Conte, quella che precede la partita con il Parma, è la prima accessibile anche ai tifosi nerazzurri non udenti.

L’Inter, all’interno del progetto Buu contro ogni forma di discriminazione, ha dato vita a due nuove iniziative dedicate a chi non può sentire e vedere. La conferenza dell’allenatore può essere seguita anche dagli interisti non udenti grazie al progetto LIS. Prevede il racconto della conferenza attraverso la lingua dei segni.

In occasione delle gare al Meazza, poi, è stato attivato il progetto Audio Descriptive Commentary, in collaborazione con il CAFE. Prevede la radiocronaca della partita dedicata ai tifosi ciechi o ipovedenti presenti allo stadio. Il progetto è realizzato insieme all’Istituto dei Ciechi di Milano ed è attivo dall’inizio di questa stagione.

(fonte: inter.it)

https://www.fcinter1908.it
webdesignerhttps://www.sordionline.com/
SordiOnline propone di offrire ciò che occorre per svolgere in modo più efficace ed efficiente le attività quotidiane sfruttando al meglio la comunicazione e le potenzialità offerte da Internet per le persone con disabilità uditiva
Annuncio pubblicitario

Articoli recenti

Come fanno i sordi e i deboli d’udito a rendere la propria casa accessibile e sicura?

Le innovazioni degli ultimi anni rendono molto più facile per le persone sorde snellire i loro metodi di comunicazione, l'illuminazione e la sicurezza della...

M5S: Musumeci si avvalga della traduzione LIS per i non udenti durante le sue dirette

“La maggior parte delle persone, specie le categorie più deboli, in un momento come questo, deve avere accesso alle informazioni. Ecco perché risulta incomprensibile...

Associazione Nazionale Sordi ad Abramo: “Ci farebbe piacere che nei suoi video ci fossero i sottotitoli”

L’associazione Nazionale Sordi onlus si rivolge direttamente al sindaco Sergio Abramo. Lo fa dopo l’Ente nazionale per “esprimere le proprie congratulazioni in merito alle iniziative che...

Farmaci a domicilio a Palermo Partito il servizio dell’Asp

PALERMO - Attivo a Palermo il servizio di domiciliazione dei medicinali distribuiti dalle farmacie territoriali dell'Asp, cioè di tutti i farmaci oggetto di distribuzione...

Recent Comments

Associazione Nazionale Sordi Onlus on Ens, l’unico ente per la tutela delle persone sorde
Luca Iacovino on Sordi contro Sordi